programma.creative-europe

Creative Europe è un programma di finanziamento Europeo su progetti a sostegno del settore della cultura e di quello audiovisivo per il periodo 2021-2027.

L’obiettivo è di rafforzare la diversità culturale dell’Unione e di rispondere ai bisogni e alle sfide particolare di questo campo.

Creative Europe si propone di salvaguardare e promuovere la diversità del patrimonio culturale e linguistico dell’Unione, incrementando la competitività del settore culturale e creativo e il suo potenziale economico.

Informazioni Principali

Creative Europe Programme 2021-2027.

Programma co-finanziato dalla Commissione Europea.

Il Programma è diviso in tre filoni (strands):

  • Filone Cultura (Culture strand) che riguarda architettura, patrimonio culturale, design, musica, letteratura ed editoria, arti performative;
  • Filone Media (Media strand) che si occupa del settore audiovisivo;
  • Filone Cross-settoriale (Cross-sectoral strand) che mira a supportare la collaborazione tra vari settori nel campo culturale per superare ostacoli comuni.

Il Programma Creative Europe ha come priorità il rafforzamento del settore culturale e la sua armonizzazione a livello comunitario.

I progetti finanziati con questi fondi devono presentare metodi ed approcci innovativi per la valorizzazione e la preservazione del culturale europeo a livello locale, nazionale, e comunitario.

 

I bandi aperti, in procinto di pubblicazione e già conclusi possono essere trovati sulla pagina ufficiale Funding and Tenders.

Chi può partecipare al Programma Creative Europe?

I progetti eleggibili per finanziamento con fondi Creative Europe devono coinvolgere come partecipanti organizzazioni attive nel settore culturale e audiovisivo.

I partecipanti devono provenire da Stati Membri o devono essere parte di questa lista, in cui la Commissione ha selezionato ed esplicitato quali Stati Terzi possono prendere parte ai progetti e a che condizioni.

Come Accedere ai Fondi Creative Europe

Richiesta Informazioni

La Camera Italo-Araba affianca gli enti partecipanti nella ricerca di bandi.
CONTATTI