Ministro del Turismo Saudita: 250.000 posti di lavoro durante l'Expo 2030


Il Ministro del Turismo saudita Ahmed Al-Khateeb ha dichiarato giovedì 14 dicembre che il Regno fornirà 250.000 posti di lavoro durante l'organizzazione dell'Expo 2030 a Riyadh.

Ha sottolineato l'importanza dei posti di lavoro sostenibili che il Regno offrirà, inclusi 1.000 alloggi alberghieri in concomitanza con la mostra.

In una sessione intitolata "Progresso Accelerato nel Mercato del Lavoro" alla Conferenza Globale sul Mercato del Lavoro, Al-Khateeb ha fatto riferimento all'inaugurazione della Strategia Nazionale del Turismo del 2019, che porterà il prodotto interno in questo settore dal 3% al 10% entro il 2030, richiedendo così la fornitura di un milione di posti di lavoro aggiuntivi entro il 2030.

Il ministro ha fatto riferimento alla presidenza del Regno del Consiglio Esecutivo dell'Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite e alla sua ospitalità della prossima Assemblea Generale del consiglio sotto tre priorità: la sostenibilità del pianeta e dell'ambiente; la garanzia di posti di lavoro adatti agli esseri umani, la crescita del turismo, i viaggi e il raddoppio del numero di servizi; e l'importanza di mantenere il posto in qualsiasi destinazione turistica.

Ha spiegato che la popolazione mondiale raggiungerà 8,5 miliardi entro il 2030, notando che c'è un processo di digitalizzazione per molti servizi, incluso il mercato del lavoro, specialmente in termini di commercio e produzione che sono stati digitalizzati da decenni, il che ha avuto un impatto negativo sul mercato del lavoro.

Al-Khateeb ha aggiunto che il settore dei viaggi e del turismo rappresentava il 10% del mercato del lavoro globale e forniva 330 milioni di posti di lavoro nel 2019 prima della pandemia, e che le compagnie aeree e gli hotel erano i settori più colpiti a livello mondiale, perdendo 60 milioni di posti di lavoro: "Siamo tornati al pre-pandemia secondo le cifre dell'Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite e del Consiglio Mondiale dei Viaggi e del Turismo, il che è positivo."

Ha osservato che il settore del turismo a livello globale fornisce il 10% dei posti di lavoro, ed è quindi un settore importante per la crescita futura, sottolineando l'importanza di mantenere la componente umana del settore turistico in quanto svolge un ruolo essenziale e centrale nel condividere le culture dei diversi paesi in cui viaggiamo.

Fonte: Sharq al-Awsat