Standard & Poor’s promuove il Qatar a “mercato emergente”

<p style="text-align: justify;">Standard &amp; Poor&rsquo;s Dow Jones riclassificher&agrave; il Qatar come Mercato Emergente, rispetto all&rsquo;attuale &ldquo;Mercato di Frontiera&rdquo;. Il paese rispetta gran parte dei requisiti necessari e a partire da Settembre 2014 vedr&agrave; riconosciuto il nuovo status.</p>
<p style="text-align: justify;">Il limite della propriet&agrave; straniera di una societ&agrave; del Qatar (attualmente &egrave; possibile detenere il 100% della societ&agrave; in Qatar solo in settori specifici) &egrave; considerato ancora inferiore agli standard della categoria, ma l&rsquo;impegno del governo ad alzare tale la soglia &egrave; ritenuto un elemento positivo. Altri elementi che hanno contribuito alla promozione del Qatar sono: l&rsquo;introduzione e il miglioramento del sistema di risoluzione delle controversie commerciali;</p>
<p style="text-align: justify;">la robusta partecipazione al mercato e la facilit&agrave; d&rsquo;ingresso allo stesso, in linea con gli standard di altri mercati emergenti. Insieme al Qatar, sono stati promossi a &ldquo;mercato emergente&rdquo; anche gli Emirati, mentre Egitto e Marocco sono confermati &ldquo;mercati emergenti&rdquo;. La decisione contribuir&agrave; all&rsquo;afflusso di denaro da enti istituzionali nel mercato dei capitali del Qatar.&nbsp;</p>