Nuove centrali eoliche e solari entro il 2018

Il ministro dell’Energia Ibrahim Saif ha annunciato la conclusione degli accordi per la costruzione di 13 impianti solari ed eolici. L’obiettivo, che rientra nel piano energetico giordano, è quello di riuscire a produrre con energie da fonti rinnovabili il 20% dell’intera capacità produttiva nazionale.

Altri contratti saranno aggiudicati entro la fine dell’anno per la costruzione di altre quattro centrali solari. Tra queste, un impianto solare del costo stimato di circa 100 milioni di euro, per produrre l’energia necessaria a soddisfare il fabbisogno del settore idrico locale.