Finanziamenti dalla Banca Europea per le infrastrutture autostradali

<p>Il governo marocchino ha concluso un accordo con la Banca Europei degli Investimenti (BEI) per un prestito di 147 milioni di euro, destinati al potenziamento della rete viaria nazionale. Tale cifra si aggiunge agli 1,4 miliardi di euro gi&agrave; erogati dalla (BEI) al Marocco negli ultimi &nbsp;tre anni.</p>
<p>La gestione del nuovo finanziamento verr&agrave; affidata alla CFR (Caisse por le Financement Routier), che proceder&agrave; alla pubblicizzazione e attuazione di numerosi progetti di manutenzione e costruzione viaria, che includeranno l'adeguamento e la messa in sicurezza di 1.650 chilometri di strade ed autostrade marocchine.</p>