Elezioni per il rinnovo del parlamento

<p>Si sono svolte le elezioni parlamentari, le prime dalla partenza delle truppe USA dal paese. L&rsquo;affluenza alle urne ha raggiunto il 60% e le elezioni sono state giudicate sostanzialmente regolari, senza episodi di violenza su larga scala.</p>
<p>I risultati elettorali ufficiali hanno confermato la vittoria della coalizione guidata dal premier uscente Nouri al-Maliki, che sar&agrave; chiamato a formare un nuovo governo. La sua coalizione potr&agrave; contare su oltre 170 dei 328 seggi. Il nuovo governo dovr&agrave; confrontarsi con l&rsquo;opposizione delle fazioni sunnite e curde, e cercare di alleviare le contrapposizioni interne alla stessa fazione sciita.</p>
<p>Le tensioni tra stato centrale e Kurdistan sulla vendita del petrolio alla Turchia hanno contribuito al ritardo nell&rsquo;approvazione della legge di bilancio ed hanno determinato il blocco dei trasferimenti da Baghdad alla regione autonoma. Per tale motivo in Kurdistan &egrave; stata necessaria la sospensione del pagamento degli stipendi pubblici, misura che ha provocando scioperi in varie citt&agrave; del Kurdistan.&nbsp; &nbsp;</p>