Collocato il primo Bond Sukuk sovrano

Il governo ha ufficializzato la decisione di collocare il primo sukuk bond sovrano per un ammontare di OMR 200 mln ($ 520 milioni). Bank Muscat, il suo ramo specializzato in finanza islamica Meethaq e Standard Chartered sono state scelte come advisor del governo per l’emissione. Il collocamento sosterrà l’ulteriore sviluppo del finance banking omanita, settore che pesa per circa il 5% del PIL. Offrirà inoltre un ulteriore strumento per garantire il fabbisogno finanziario del Paese, sotto pressione dallo scorso anno a causa dei corsi petroliferi sfavorevoli (il deficit di bilancio per quest’anno dovrebbe raggiungere l’8% del PIL).