Algeria

L’ALGERIA IN CIFRE 

Dati di base 

Forma dello stato Repubblica presidenziale 

Lingua
Arabo (ufficiale), francese, tamazight (berbero) 

Religione
Musulmani sunniti 99,5%; altri musulmani 0,4%; altre religioni 0,1% 

Moneta
Dinaro algerino (DA), divisibile in 100 centesimi 
Tasso di cambio (31/05/2016) 1 € = DA 122,99

Geografia 

Confini
Nord: Mediterraneo;
Ovest: Marocco;
Sud-ovest: Mali, Mauritania; Sud-est: Niger;
Est: Libia e Tunisia 

Superficie 2.381.741 kmq 

Città principali (abitanti, 2016) Algeri (capitale, 2.594.000), Oran (858.000),

Fuso orario
Un'ora in meno rispetto all'Italia anche in estate. 

Popolazione 

Abitanti: 39,7 mln (2016) 

 

Tasso medio annuo di incremento demografico: 1,84% (2015)
Popolazione prevista al 2020: 40,6 mln Densità (abitanti/kmq): 14 (2004) Abitanti sotto i 15 anni: 28,75% (2015) Abitanti sopra i 65 anni: 5,35% (2015) Popolazione urbana: 70,7% (2015) Aspettativa di vita alla nascita: 76 anni (2015) 

Mortalità infantile: 20,3 ‰ (2016) Tasso di analfabetismo adulti (15 anni e oltre): maschi 21%, femmine 40% 

Economia 

Prodotto interno lordo (Pil) a prezzi correnti: US$ mld 175,1 (2015)
Pil pro capite (2015): US$ 14.400

Reddito nazionale lordo (Rnl) a prezzi correnti US$ mld 73,3 (2004)
Rnl pro capite (2004): US$ 2.270

Reddito nazionale lordo (Rnl) a parità di potere d’acquisto (Ppp) US$ mld 570,6 (2015)

Rnl - Ppp pro capite (2015): US$ 13,888

Origine del Pil (2015)

- Servizi 43,7%                                                                                                                                                                                                      -Agricoltura 10,3%
- Industria 46%

 

 Commercio estero 

Esportazioni: US$ mld 36,3 (2015)
Percentuale delle esportazioni sul Pil (2005): 45,2% 

Importazioni: US$ mld 52,65 (2015)
Percentuali delle importazioni sul Pil (2005): 20,7% 

Bilancia commerciale (2006): US$ mld 31,8
Bilancia delle partite correnti (2015): US$ mld 30,96

Principali fornitori (2015): Cina (15,6%), Francia (14,3%), Italia (9,4%), Spagna (7,4%), Germania (5,6%), Russia (4,1%)

Principali clienti (2015) : Spagna (18,8%), Francia (11,2%), Usa 8,8%), Italia (8.7%), Gran Bretagna ( 7,1%), Brasile (5,2%), Tunisia (4,9%), Germania (4,5%)