Italia - Arabia Saudita, Roma vuole dare impulso ai rapporti bilaterali


 

Tra Italia e Arabia Saudita "intendiamo imprimere un impulso sui rapporti bilaterali", perché "le nostre relazioni sono molto buone e abbiamo spazio per migliorarle ulteriormente". Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano al termine dell'incontro con l'omologo saudita Adel al-Jubeir a Roma.  Nel 2016 l'interscambio tra i due paesi ha sfiorato i 6 miliardi di euro.

Diverse imprese italiane "hanno una presenza importante in Arabia Saudita", ha detto ancora il rappresentante del governo italiano, soprattutto nel settore energetico e delle infrastrutture e ci sono "ottime prospettive" in altri settori. "Importanti investitori sauditi sono presenti in Italia", ha aggiunto, sottolineando che "le nostre imprese si faranno valere durante i prossimi anni".

Il ministro saudita al-Jubeir ha spiegato che quelli con l'Italia sono "rapporti storici" che "ci auguriamo di ampliare", e ha ringraziato il nostro Paese per "l'impegno" nell'"affrontare le sfide della regione".