Cultura: a maggio il Marocco si trasforma in un grande palcoscenico


Da Fès alla Valle delle Rose, da Essaouira a Rabat, fino a Tan Tan. Da Nord a Sud, da Est a Ovest, nel mese di maggio il Marocco si trasforma in un enorme palcoscenico, tra concerti, incontri e spettacoli. A cominciare dal Festival Musiques Sacrées du Monde di Fès (6-14 maggio), manifestazione musicale che anima ogni anno la città imperiale e in grado di creare una sinergia fra arte e spiritualità.
Protagoniste di questa 22esima edizione saranno le donne, grazie al tema ''Le femmine fondatrici'', con cui verrà celebrato il ruolo e l'influenza della donna d'Oriente nella musica e poesia.
Dall'8 al 10 maggio, invece, Kelaat M'gouna - a circa un centinaio di km da Ouarzazate - ospiterà il Moussem des Roses, festival delle rose, colorata e profumata sagra che prevede concerti, danze ed eventi con tanto di elezione di Miss Rose.
Tutto dedicato alla rosa damascena che cresce nella valle. Dal 12 al 15 maggio, sarà la volta del Festival Gnaoua et Musiques du Monde di Essaouira. Fra i più importanti festival musicali al mondo, ogni anno attira circa 500 mila persone che giungono in Marocco. Anche quest'anno l'evento ospiterà una grande varietà di artisti che coinvolgeranno il pubblico eclettico ai ritmi della musica Gnaoua, jazz, hiphop, offunky, afrobeat e world music. A fine mese (20 - 28 maggio), invece, la capitale, Rabat, ospiterà la 15esima edizione del Festival Mawazine, che riunisce delle vere e proprie leggende del pop, jazz e soul che giungono da tutto il mondo per condividere in Marocco attimi di fervore musicale. Quest'anno sarà Chris Brown re del pop a dare il via al Festival con il suo concerto d'inaugurazione, mentre a chiudere la manifestazione sarà la superstar Christina Aguilera.
Infine, dal 23 al 27 maggio, sarà il Moussem di Tan Tan - raduno annuale che riunisce più di una trentina di tribù nomadi del Sud del Marocco e di altre regioni del Nord Ovest dell'Africa, a testimonianza del patrimonio culturale delle diverse etnie - a concludere un mese denso di eventi. Ospite d'onore dell'11esima edizione sarà la Tunisia.