Il Mediterraneo come crocevia delle nuove relazioni tra l’Europa e i paesi arabi


“Il Mediterraneo come crocevia delle nuove relazioni tra l’Europa e i paesi arabi” è il tema scelto per aprire la V Borsa Internazionale delle Imprese Italo-Arabe, un evento che nasce in Sardegna e che nel corso degli ultimi anni ha avuto uno sviluppo nazionale, con la finalità di creare opportunità di incontro e scambio tra l'Italia e i paesi arabi.  Il convegno inaugurale si è svolto a Cagliari venerdì 15 dicembre 2017 nella Sala Conferenze della Fondazione di Sardegna e ha visto la partecipazione del sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, del Vice Ambasciatore della Repubblica d’Egitto in Italia, Abdel Aziz, della rappresentante dell’Unione delle Camere di Commercio del Mediterraneo, Diana Kobayter, del Vice Presidente della Camera di Commercio di Cagliari, Emanuele Garzia, del Presidente della Fondazione di Sardegna, Antonello Cabras,  del componente del CdA della Camera di Cooperazione Italo –Araba e Professore Ordinario di Diritto Privato Comparato all’Università di Cagliari, Aldo Berlinguer. Le conclusioni del convegno sono state affidate a Piero Fassino nelle vesti di Presidente del Centro Studi di Politica Internazionale (CeSPI), partner della Camera di Cooperazione Italo - Araba. Sono intervenuti anche il Presidente e il Consigliere Delegato della Camera, rispettivamente Mario Mancini e Raimondo Schiavone. Il convegno è stato moderato dal giornalista Alessandro Aramu.