Sviluppo del porto di Khalifa ad Abu Dhabi

02-11-2015 - Interscambio - Emirati Arabi Uniti (EAU)

Sace ed Abu Dhabi Ports, società che gestisce lo sviluppo dei porti e delle zone industriali nell’emirato di Abu Dhabi, hanno firmato un accordo per il rafforzamento delle loro relazioni commerciali e per l’individuazione di nuove opportunità di business per le imprese italiane.

L’intesa prevede la valutazione di importanti progetti per le aziende italiane nell’Emirato di Abu Dhabi, con particolare riguardo allo sviluppo del Khalifa Port, del porto di Abu Dhabi e della free zone di Kizad.

La Khalifa Industrial Zone di Abu Dhabi, meglio conosciuta come Kizad, è un polo industriale e logistico integrato con il porto di Khalifa, che presenta strutture all’avanguardia e offre vantaggi agli investitori stranieri, tra i quali sono già presenti aziende italiane.

Il progetto di sviluppo del Khalifa Port, che rientra nel quadro della strategia di diversificazione economica e industriale dell’Emirato di Abu Dhabi, offre concrete opportunità di incrementare l’export italiano di beni e servizi grazie alle competenze maturate dalle imprese italiane in settori chiave per l’economia degli EAU. 


← Ritorna indietro