Seconda fase del progetto idrico di Al-Zour

14-06-2013 - Energia, Acqua - Kuwait

Il Central Tenders Committee ha pre-qualificato sei società internazionali, specializzate in opere marittime per il progetto della nuova raffineria di Al Zour, nel Sud del paese. I lavori comprendono il dragaggio al largo e il recupero di circa 60 milioni di m3 di materiale.

La Kuwait National Petroleum Company ha in programma la costruzione di una raffineria da 615.000 b/g, su un’area di 13-14 km2, nei pressi della centrale elettrica di Al Zour. L’impianto produrrà petrolio a basso contenuto di solfuri che rimpiazzerà il carburante attualmente utilizzato nelle centrali elettriche del paese. La scadenza per la presentazione delle offerte è il 27 agosto.


← Ritorna indietro