Nuove dighe per la raccolta di acqua piovana

11-09-2014 - Energia, Acqua - Giordania

Il Ministero delle Risorse Idriche giordano ha annunciato un piano quinquennale che prevede la costruzione di nuove dighe al fine di aumentare del 25% la capacità d’immagazzinamento di acqua piovana portandola dagli attuali 327 milioni di m3 ai 400 milioni di m3. I lavori per la costruzione e l’espansione di alcune dighe sono iniziati nel Governatorato del Karak, e ad Ajloun, Al Waleh e Madaba. Altre dighe saranno costruite nel Governatorato di Karak e nella Regione di Rafileh.  


← Ritorna indietro