Internazionalizzazione, doppio appuntamento con la Camera Italo Araba in Friuli

17-10-2017 - Segnalazioni - Italia

 

Ci sarà anche la Camera di Cooperazione Italo Araba alle due iniziative organizzate in Friuli Venezia Giulia sul tema delle internazionalizzazione delle Imprese. Un doppio appuntamento che vedrà la partecipazione di Raimondo Schiavone, consigliere delegato e vice presidente della Camera, e di Silverio Ianniello, docente universitario dell'Università di Trento e Gorizia, che presentaranno il volume: "Internazionalizzazione delle Imprese. L'Italia e la sfida dei mercati esteri. 

Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 18 ottobre, alle ore, 15 nella Sala conferenze dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia (via Carducci, 2). L'evento dal titolo: LE IMPRESE DI OGGI NELL’EUROPA DI DOMANI. Il Friuli Venezia Giulia e le sfide del mercato internazionale ".

Oltre a Schiavone e Ianniello, dopo i saluti del Presidente della Fondazione Carigo, Roberta Demartin, partecipano anche: Graziano Lorenzon (Europa 2020. Lo sviluppo locale e le politiche territoriali dell’Unione Europea), Marco Bressan (L’internazionalizzazione di un’azienda locale: l’esempio della Eddi Bressan) e Franco Iacop (Riflessione conclusiva del Presidente del Consiglio Regionale). Cordina Luca Perrino.

Il secondo appuntamento (La politica del cambiamento per l’Europa che cresce. Le politiche regionali ed il sostegno alla competitività delle imprese), organizzato dalla Confindustria di Udine, è fissato sempre mercoledì 18 ottobre, alle ore 18.00 a Palazzo Torriani, a Udine. Introduce Matteo Tonon (Presidente Confindustria Udine).

Interventi di Raimondo Schiavone e Silverio Ianniello (Presentazione del libro “Internazionalizzazione delle imprese“), Graziano Lorenzon (Presentazione del libro “Europa 2020. Lo sviluppo locale e le politiche territoriali dell’Unione europea), Raffaele Fantelli (Kito Chain Italia S.r.l. Esperienza di successo nei processi innovativi), Derna Del Stabile (Interna Contract S.p.a. Esperienza di successo nei processi di internazionalizzazione). Riflessione conclusiva Franco Iacop (Presidente Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia)

 









← Ritorna indietro