Esclusi dagli incarichi pubblici i funzionari del regime di Gheddafi

14-06-2013 - Governo, Legislazione - Libia

L’Assemblea Generale Nazionale ha approvato a grande maggioranza la Political Isolation Law, che esclude per dieci anni dalle funzioni governative chiunque abbia ricoperto non specificate cariche politiche durante il regime di Gheddafi. La legge è stata approvata mentre il ministero degli esteri e quello della giustizia erano assediati dalle milizie armate.

Con l’entrata in vigore della legge saranno esclusi dagli incarichi il premier Alì Zidan, il Presidente dell’Assemblea generale nazionale Muhamad Magraif, l’ex primo Ministro Mohamad Jibril, ma anche numerosi funzionari pubblici impegnati nella gestione della delicata fase di transizione del paese. In totale, l’applicazione della legge dovrebbe portare all’esclusione di circa la metà dei membri dell’attuale governo e del Congresso Generale Nazionale. Una decisione analoga era stata presa in Iraq dopo la guerra del 2003. 


← Ritorna indietro