Egitto: ministro Turismo, torna fiducia. Record arrivi a sud

23-02-2017 - Economia, Finanza - Egitto

"La fiducia nell'Egitto è tornata. Sono molto soddisfatto per il numero di presenze raggiunto ad Assuan in questi giorni. Erano sei anni che qui non si vedeva un così alto numero di turisti stranieri".


Lo ha detto da Abu Simbel il ministro del Turismo egiziano, Yehia Rashed. "La domanda dall'Italia sta crescendo - afferma con soddisfazione - ma anche gli arrivi dalla Germania e dall'estremo oriente sono molto incoraggianti". Da questo "ritorno di fiducia da parte del mercato italiano, le nostre relazioni politiche non potranno che migliorare", commenta il responsabile del Turismo, giunto al complesso archeologico dedicato a Ramsete II (XIX dinastia) in occasione del 'miracolo del sole', ossia del fenomeno astronomico che si ripete due volte l'anno (il 22 febbraio e il 22 ottobre) e che consente ai raggi del sole di illuminare il sovrano e le divinità a cui il tempio è dedicato, grazie all'orientamento della struttura scavata nella roccia.


Insieme a Rashed, c'erano anche i ministri della Cultura, Helmy Al Namnam e delle Antichità, Khaled Al Enany, il quale ha fatto sapere che per i 200 anni dalla scoperta di Abu Simbel, il prossimo ottobre, le autorità hanno deciso di organizzare una serie di celebrazioni. 

 

Fonte: http://www.ansamed.info/ansamed/it/notizie/rubriche/turismo/2017/02/22/egitto-ministro-turismo-torna-fiducia.-record-arrivi-a-sud_ea577d0a-6249-4522-aaea-8f1151825421.html?idPhoto=1


← Ritorna indietro