Diversificazione dell’economia e aumento degli investimenti

22-04-2016 - Economia, Finanza - Arabia Saudita

Il governo Saudita prevede entrate dal settore non idrocarburi di $ 10 miliardi nel 2016. Le misure intese a differenziare l’economia del paese dal settore idrocarburi includono:  l’introduzione di una green card sul modello USA, una tassa sul valore aggiunto e imposte sui prodotti di lusso, energetici e bevande. Inoltre è in fase di studio l’incremento del Public Investment Fund fino a $ 2 trilioni e la diversificazione degli assets, in particolare l’inclusione di una quota di Aramco e altri grandi assets immobiliari; tale iniziativa mira a rendere i profitti degli investimenti la maggiore fonte di entrata del paese.

 


← Ritorna indietro