Bilancio previsionale 2014

25-11-2013 - Economia, Finanza - Siria

Il bilancio siriano del 2014 prevede spese totali di 10 miliardi di dollari (al cambio attuale di 1$=S£139), in linea con quelle del 2013. Nella nuova legge di bilancio sono presenti spese correnti per 7,3 miliardi di dollari (73% del totale) e 2,7 miliardi di dollari di spese in conto capitale. Il bilancio alloca 4,4 miliardi di dollari in sussidi, in aumento di 700 milioni rispetto al 2013; di questi, 360 milioni di dollari saranno erogati per la ricostruzione e il rifacimento di palazzi pubblici danneggiati durante l’attuale guerra civile.

Secondo il Ministro delle Finanze siriano, la nuova legge di bilancio prevede una serie di provvedimenti che mirano alla riforma finanziaria, all’identificazione di nuove fonti di entrate fiscali e alla razionalizzazione della spesa pubblica, specialmente quella amministrativa non produttiva. Ulteriore obiettivo è di limitare gli effetti dell’attuale situazione politica sull’economia attraverso il controllo dei prezzi di beni e servizi di base, in particolare carburanti e medicine.

Il bilancio 2014 stima una produzione petrolifera di 163.700 b/g di greggio e condensati, e di 735 milioni di piedi cubi di gas. Secondo fonti siriane, la produzione petrolifera nei primi nove mesi del 2013 è stata di 31.550 b/g, quella di gas invece, nel primo semestre 2013, di 590 milioni di piedi cubi.

Le previsioni di bilancio per il 2014 sono utili indicazioni sui piani del governo. Il dato principale che ne risulta è la volontà di affermare il ritorno alla normalità degli affari e che l’instabilità politica viene affrontata con risoluzione.

Tuttavia, il paese avrà bisogno di risorse molto più cospicue rispetto a quelle allocate alla spesa in conto capitale nel 2014 per affrontare la ricostruzione, anche presupposto che la stabilità sia sufficiente da consentire l’inizio delle attività di ricostruzione.

 

Bilancio 2013 e bilancio previsionale 2014

 

2013

2014

Spese correnti

8 mld $

7,3 mld $

Sussidi

5,1 mld $

4,4 mld $

Ricostruzione

 

360 mln $

Spese in conto capitale

1,9 mld $

2,7 mld $

Spese totali

9,9 mld $

10 mld $

Produzione (stimata) di petrolio

e condensati

31.550 b/g

(primi 9 mesi)

163.700 b/g

Produzione (stimata) di gas

590 mln piedi cubi

( 10 semestre)

735 mln piedi cubi

Fonte: Mees


← Ritorna indietro