AVVISO DI SELEZIONE PER LA FIGURA DI UN ESPERTO DI MICROFINANZA DEL PROGETTO - ReSt@rts - Reinforcing Med MicrofinanceNetwork System for Start-ups

30-09-2021 - Varie - ItaliaLa Camera di Cooperazione Italo Araba, in qualità di capofila del progetto ReSt@rts finanziato a valere sul programma di cooperazione transnazionale ENI CBC MED 2014 – 2020, ricerca un esperto di microfinanza che affianchi la Camera nella gestione tecnica ed operativa del progetto di cooperazione transnazionale ReSt@rts. Il progetto ReSt@rts intende fornire linee guida e strumenti tecnici - compresa la realizzazione di una piattaforma online - per valorizzare e promuovere i risultati del Progetto MEDSt@rts e GIMED e delle iniziative ENI nei paesi del Mediterraneo, consentendo a un numero significativo di potenziali imprenditori dell'area mediterranea di realizzare ritorni sociali a lungo termine. Il sistema di finanziamento che verrà promosso svolgerà il ruolo di marketplace per collegare domanda e offerta di servizi finanziari e non finanziari, fortemente richiesti dagli imprenditori giovanili mediterranei La Camera di Cooperazione Italo Araba guida la compagine partenariale internazionale composta da Regione Calabria e Federterziario per l’Italia, LEADERS International per la Palestina, Camera di Commercio di Sfax e Ager sarl per la Tunisia, Camera di Commercio di Sidon e del Sud del Libano per il Libano, Camera di Commercio di Achaia per la Grecia, e Camera di Commercio di Cipro per Cipro. 1. Compiti La figura selezionata dovrà fornire supporto alla Camera di Cooperazione Italo Araba in qualità di esperto di microfinanza del progetto ReSt@rts. L’esperto dovrà: - Realizzare una analisi socio economica sugli strumenti di microfinanza per le imprese in Italia, in collaborazione con gli altri esperti selezionati dalle organizzazioni partner. 2. Requisiti a. Possesso di laurea del vecchio ordinamento o laurea magistrale del nuovo ordinamento in materie attinenti all’incarico (materi economiche e giuridiche); b. Conoscenza effettiva dei Paesi della sponda sud del Mediterraneo aderenti al Programma ENI CBC MED 2014 –2020, comprovata da pregresse esperienze estere di studio e lavoro; c. Esperienza nella conduzione di studi e ricerche in ambito socio-economico ed in particolare sulle tematiche della finanza agevolata per le imprese, il microcredito, e altri strumenti finanziari per l’impresa. d. Ottima conoscenza delle politiche europee e dei relativi strumenti di finanziamento; e. Ottima conoscenza della lingua italiana, scritta e parlata; f. Ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata; g. Abilità di comunicazione, presentazione e organizzazione; h. Ottima conoscenza dei più diffusi programmi informatici, ed in particolare della suite Office. Costituisce titolo preferenziale: • Buona conoscenza di almeno una seconda lingua europea. L’incarico ha una durata di 2 mesi, a decorrere dalla data di stipula fino alla conclusione dell’attività, salvo proroghe che si dovessero ritenere necessarie per la buona riuscita della ricerca da condurre. Il corrispettivo lordo, comprensivo di oneri previdenziali ed assistenziali, è di Euro 3.750,00 (tremilasettecentocinquanta, 00) onnicomprensivi lordi. 3. Presentazione delle domande e modalità di selezione La domanda di partecipazione dovrà essere redatta secondo il modello in allegato (Allegato A), datata e sottoscritta dal candidato (sono ammesse firme in originale, scansionate e/o firma digitale), con allegato curriculum professionale in formato europeo, regolarmente sottoscritto, insieme ad una copia fotostatica del documento di identità in corso di validità. La domanda dovrà essere inviata via email all’indirizzo:progettiinternazionali@cameraitaloaraba.org Nell’oggetto dovrà essere riportato: Selezione ESPERTO DI MICROFINANZA–ProgettoReSt@rts La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per le H 12:00 del 11/10/2021. Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre la data sopra indicata. I 3 candidati con il profilo ritenuto più interessante e rispondente ai requisiti indicati saranno invitati a sostenere un colloquio conoscitivo. 4. Trattamento dei dati personali I dati che entreranno in possesso della Camera di Cooperazione Italo Araba, verranno trattati ai sensi e per gli effetti del D.LGS 196/2003 e nel rispetto dell’articolo 13 e dell’articolo 14 del Regolamento(UE) n. 2016/679del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali Dati (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, di seguito, anche, “Regolamento” o “GDPR”) e che abroga la Direttiva95/46/CE

← Ritorna indietro