Aggiudicato il primo contratto petrolifero di Umm al-Lulu

11-06-2013 - Minerario - Emirati Arabi Uniti (EAU)

La Marine Development Company ha aggiudicato alla locale National Petroleum  Construction il contratto per lo sviluppo del campo petrolifero offshore di Umm al-Lulu.

Il contratto di progettazione, fornitura e costruzione ha un valore stimato in 800 milioni di dollari e include il sistema di valvole di sicurezza, la condotta petrolifera e le strutture associate.

Le altre offerte sono state presentate dalle sudcoreane Hyundai Heavy Industries e Samsung Engineering, dall’australiana Leighton Offshore, dalle britanniche Mc Dermott e Petrofac, dall’italiana Saipem e dalla francese Technip. 


← Ritorna indietro